Cos'è il CLLD LEADER

LEADER è l'acronimo di "Liason Entre Action de Developement de l'Economie Rurale" (collegamento tra le azioni di sviluppo dell'economia rurale) e identifica  una metodologia di sviluppo locale che consente agli attori che operano sul campo di sviluppare un territorio sfruttandone il potenziale endogeno.

L’approccio LEADER è diventato ormai uno strumento convenzionale della politica di sviluppo rurale. Nato nel 1989 come iniziativa Comunitaria, giunto alla sua quinta programmazione, prevede la realizzazione di un piano di sviluppo locale (PSL) elaborato attraverso la costituzione di un partenariato pubblico-privato. L’approccio LEADER si basa proprio sulla costituzione a livello locale di un gruppo di azione, formato da quei soggetti che sul territorio operano per la valorizzazione locale (enti locali, organizzazioni professionali, associazioni e consorzi), che danno vita ad una società, la quale elabora un progetto e ottiene un finanziamento dalla Comunità Europea. Il GAL è chiamato anche a reperire le risorse finanziarie per i propri investimenti che non sono coperti dal finanziamento europeo.

Per il periodo compreso tra il 2014 e il 2020 l’approccio LEADER è stato denominato “Sviluppo locale di tipo partecipativo” (CLLD "community led-local development)continuerà ad essere un elemento obbligatorio dei programmi di sviluppo rurale finanziati dal FEASR.

Il Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020 (PSR) della Regione Piemonte promuove lo sviluppo integrato e sostenibile dei territori rurali attraverso la realizzazione di Programmi di Sviluppo Locale (PSL) presentati dai 14 Gruppi di Azione Locale (GAL), distribuiti sul territorio regionale. 

Il programma finanzia interventi che vanno dal sostegno al settore agricolo e produttivo, al turismo, all’ambiente, ai servizi ed alla cultura, secondo procedure e norme stabilite dalla Comunità Europea e dalla Regione, ma, anche oggi, è il partenariato locale ad indicare su quali settori ed interventi intende basare la propria strategia di sviluppo.

Link utili: 

attuale programmazione 2014-2020

- Rete Europea per lo Sviluppo Rurale (https://enrd.ec.europa.eu/it/themes/clld)

Regione Piemonte (http://www.regione.piemonte.it/agri/psr2014_20/testoNegoziato.htm)

 

passata programmazione 2007-2013

INEA (http://www.inea.it/)

- Regione (http://www.regione.piemonte.it/montagna/montagna/rurale/asse4.htm)

- Osservatorio LEADER UE (http://enrd.ec.europa.eu/)

Questo sito è stato aggiornato in linea con la programmazione 2014-2020, ma può ancora contenere alcune informazioni non più attuali o che si riferiscono al periodo di programmazione 2007-2013.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti (es. Google Analytics, interazione Social Network, ecc), per migliorare la Sua esperienza e offrire servizi in linea con le Sue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque elemento del sito, Lei acconsente all’uso dei cookie.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo